##Header##
##Message##
MotoGP

Da anni, bwin è un partner importante per la MotoGP™, il maggiore Campionato del mondo tra tutte le serie di corse motociclistiche.

In Spagna e Repubblica Ceca, i piloti erano accompagnati dal logo di bwin dalle griglie di partenza fino alla cerimonia di premiazione sul podio. Inoltre, nelle gare del Campionato del mondo di Silverstone (Regno Unito), del Mugello e di Misano (Italia), ci saranno curve e ponti dedicati a bwin.

Dal 2002 la massima categoria del motociclismo mondiale, precedentemente nota come 500, ha assunto il nome di MotoGP™. Le gare del Campionato del Mondo vantano una lunga e prestigiosa tradizione e sono organizzate, già dal lontano 1949, dalla FIM (Federazione Internazionale Motociclismo).

Fra i piloti entrati nella leggenda vanno menzionati l’italiano Giacomo Agostini, 15 volte campione del mondo (in diverse categorie) negli anni ’60 e ’70 e vincitore di ben 122 Gran Premi (record tuttora imbattuto), e l’australiano Mick Doohan, campione per cinque volte consecutive tra il 1994 e il 1998.

Dall’inizio del nuovo millennio, è un nome italiano a dominare le classifiche: Valentino Rossi, detto il “Dottore”. Dal 2001 al 2005, ha conquistato il titolo del MotoGP™ per cinque volte di fila. Nel 2006 è stata la volta dell’americano Nicky Hayden e l’anno successivo del giovane talento australiano, Casey Stoner. Ma i due anni si sono rivelati essere un semplice intermezzo, perché nel 2008 e nel 2009 il grande Rossi si è portato a casa il sesto e il settimo titolo mondiale al MotoGP, entrambe le volte con qualche gara d’anticipo. Nel 2010, infine, c'è stata la prima assoluta dello spagnolo Jorge Lorenzo campione del mondo!

Si è assicurato il titolo nel 2011 Stoner, con una vittoria a Phillip Island che ha portato a 10 il numero delle sue vittorie in quella stagione. Nel 2012, l'Honda ha difeso il titolo nel Campionato del Mondo, questa volta con Jorge Lorenzo, che si è aggiudicato il suo secondo titolo nella MotoGP.

bwin ha prolungato gli accordi con la MotoGP fino al 2015.

MotoGP
  • MotoGP